Conoscere le emozioni per conoscersi

Conoscere le emozioni per conoscersi

Conoscersi e diventare consapevoli di sè stessi presuppone il conoscere le proprie emozioni. Hai mai pensato che il conoscere e riconoscere le tue emozioni è un’abilità che puoi apprendere? Un’abilità necessaria per sviluppare l’autoconsapevolezza. Si sente parlare molto delle emozioni e oggigiorno un minimo bagaglio lessicale emotivo è entrato in uso nel linguaggio comune. Nei…

Dettagli

Quando la comunicazione può rovinare una vacanza

Il tipo di comunicazione che utilizziamo con gli altri può rovinare una vacanza e pure rinviarla. In vacanza o no, siamo tutti continuamente immersi nelle relazioni e nella comunicazione.  Una comunicazione di cattiva qualità, infatti, può diventare una forte fonte di stress. E riconoscerla può esserti utile per stopparla e riprenderla in modo diverso. Conosciamo…

Dettagli

Comunicare senza giudicare: la tecnica del rispecchiamento

Mentre si comunica, il rispecchiamento è una tecnica dell’ascolto che può essere rivolto all’interno di sé stessi o all’altro che si ha di fronte. Alla base della buona comunicazione c’è la capacità di ascoltare. Il dialogo si complica infatti quando comincia l’interpretazione di ciò che vuole dire l’altro, il giudizio, la correzione delle sue parole…

Dettagli

Cosa fare di fronte ad un bambino arrabbiato?

La rabbia dei bambini è un’emozione che scuote molto genitori, nonni e nonne e talvolta anche gli insegnanti. E’ bene ricordare che la rabbia, come sappiamo, è un’emozione primaria, la più disturbante, e come tale, anche nei bambini, va trattata. Come trattiamo o gestiamo la rabbia del bambino? Ascoltando. Ascoltando la sua rabbia e la…

Dettagli